Il tavolino da salotto: ecco come sistemarlo per renderlo unico

Aggiornamento: 24 set

Nell'arredare casa bisogna prestare massima attenzione ai dettagli.

Oggi analizziamo il TAVOLINO DEL SALOTTO e come sistemarlo al meglio per ottenere un effetto armonico.

Sembrerà banale in realtà esistono alcune regole fondamentali per non incombere in errori di stile.

  • E' bene non introdurre al di sopra troppi oggetti

  • Seguire lo stile del resto della casa

  • Massima attenzione alle proporzioni: no ad oggetti troppo grandi su superfici piccole o strette e viceversa

  • Trovare la giusta armonia

Ma vediamo ora qualche idea pratica su quali oggetti inerire sui nostri tavolini in salotto:


I libri e le riviste


Attenzione: non qualsiasi libro o rivista, in questo caso parliamo di soggetti dalla copertina accattivante e d'impatto. Ad esempio libri di moda o di designer importanti, o ancora libri fotografici. Fondamentale è inserirli al di sopra del nostro tavolino, seguendo una logica e non alla rinfusa. Dunque ad esempio, per numerazione o per cromia.







Oggetti di design

Quegli oggetti di tendenza o comunque dal design accattivante che possano donare al nostro tavolino un accento di particolarità in più. Può essere un gruppo di vasi (sempre considerando le proporzioni tra oggetti e tavolino), una scatola oppure una scultura.




Il vaso di fiori o le piante

Un classico intramontabile. Che siano veri o fiori secchi, che siano piante grasse o composizioni tipo kokedama o terrari in ampolle.

Il classico must have su cui puntare senza sbagliare.

Alt...anche in questo caso importanti sono le proporzioni: se il tavolino ha dimensioni ridotte optate per piccole ampolle o vasetti di vetro colorati raggruppati magari in un vassoio per creare contrasto.

Se la base del tavolino è in vetro optate per vasi in ceramica o se in vetro meglio se colorati.



Piatti, vassoi, ceste e candele

Altro must have: una soluzione perfetta per inserire sul nostro tavolino un vassoio con al di sopra, oggetti come candele, fiori....

Anche in questo caso, le dimensioni di vassoi, ceste e piatti non devono essere troppo sproporzionate al piano del tavolino sul quale vengono riposti, dunque, sempre un occhio di riguardo alle dimensioni dei vari oggetti.



Spero che questi consigli possano tornarvi utili, inoltre vi lascio anche il video dedicato, sul mio canale Youtube:



3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti